Località termali attivePiemonte

Agliano (CN) – Terme di Agliano

Situato a circa 20 Km da Asti, in una delle località più belle delle colline tra le Langhe e l’Astigiano – terre di antica tradizione vinicola e gastronomica – Agliano è considerato un paese di notevole bellezza paesaggistica, in quanto i vigneti che la circondano donano al paesaggio collinare un aspetto ordinato e bellissimo. Accanto ai tesori paesaggistici da scoprire a piedi, a cavallo o in bicicletta, la vocazione turistica di Agliano Terme è dovuta soprattutto all’efficacia delle sue acque termali che sgorgano nella Vallata delle Fonti, scoperte nel 1770. Nel Comune ha sede la Scuola Alberghiera, importante per l’arte culinaria della tipica tradizione piemontese. Agliano in particolare è famoso per gli eccellenti vini: oltre alla DOC Barbera d’Asti si producono Barbera del Monferrato, Freisa d’Asti, Dolcetto, Cortese, Brachetto e Chardonnay. L’occasione per visitare Agliano? A fine aprile si celebrano le “Giornate del Barbera”. È d’obbligo, nei dintorni, una visita ai castelli di Belveglio, Burio e Calamandrana.

Le acque

L’acqua di Agliano, salso-solfo-magnesiaca, è tra le più ricche e complete acque termali d’Italia e sgorga alla temperatura di 13°C da due sorgenti, la Fons Salutis e la Fonte San Rocco .

Indicazioni terapeutiche

Sono acque particolarmente indicate per il trattamento di malattie otorinolaringoiatriche e delle vie respiratorie, reumatiche, gastroenteriche, epatobiliari, vascolari e dermatologiche. Ma anche per patologie del sistema cardiovascolaree dell’apparato scheletrico.

Le cure ed i trattamenti

Il centro termale propone vari tipi di trattamenti, tra cui:

  • aerosol
  • humage
  • inalazioni
  • insufflazioni endotimpaniche
  • fisioterapia
  • idrochinesiterapia

Percorsi vascolari, riflessologia plantare, trattamenti estetici e olistici completano l’offerta. La struttura è dotata anche di centro benessere, sauna, piscina e palestra.

Come raggiungerci

Tags
Leggi tutto
Back to top button