Località termali attivePiemonte

Valdieri (CN) – Terme Reali

Steso al sole come una stoffa colorata, il paese medievale di Valdieri si allunga ai piedi dell’imponente parete calcarea di Rocca San Giovanni-Saben, nel territorio del Parco Naturale delle Alpi Marittime. Subito a monte dell’abitato si trova l’omonima Riserva naturale che ospita gli esemplari più settentrionali di ginepro fenicio, una pianta tipicamente mediterranea. Antiche tradizioni, festività riscoperte e nuovi appuntamenti segnano le stagioni del calendario del piccolo paese e delle sue frazioni. A Carnevale si risveglia l’Orso di Segale, ai primi di agosto si respira aria di lavanda ad Andonno, con la festa Ai temp d’izòp, la terza domenica di agosto è di nuovo la segale la grande protagonista, con laboratori, corsi, bancarelle e musica a Sant’Anna di Valdieri, l’unico centro all’interno del Parco abitato tutto l’anno. E per entrare con dolcezza nell’autunno, il secondo sabato di settembre si balla con streghe e uomini selvatici, mentre la prima domenica di ottobre si gustano i garùn, le castagne locali. Alcuni degli itinerari più suggestivi del Parco partono da monte di Valdieri e conducono ai paesaggi più famosi, alle cime più ambite e agli angoli più appartati e affascinanti delle Marittime. L’alta Valle Gesso nasconde poi le famose sorgenti termali, conosciute fin dall’antichità, dove ritemprarsi nel grande stabilimento voluto da Vittorio Emanuele II. Infine, l’attrazione principale di Valdieri è la grandiosa falesia che si trova nella frazione di Andonno: la parete rocciosa che richiama ogni anni migliaia di appassionati di scalata per affrontare il primo percorso di arrampicata in Italia ad essere classificato 8c+.

Le acque

Le terme di Valdieri sono alimentate da un’acqua ipertermale che sgorga alla temperatura compresa fra i 50°C ed i 75°C, e presenta un pH nettamente alcalino. E’ classificata come solfato-cloruro-sodica e la sua temperatura così elevata dipende dal fatto che risale dalla notevole profondità di circa 4.500 metri.

Indicazioni terapeutiche

Grazie allo zolfo ed alle altre sostanze minerali disciolte, le acque termali di Valdieri possiedono efficacia antalgica, antisettica, antiessudativa ed eutrofica, che le rende adatte per le terapie contro affezioni dell’apparato locomotoreotorinolaringoiatrichebroncopneumologiche, della pelle e di alcune malattie dell’apparato riproduttivo femminile. Si curano anche affezioni cutanee e patologie del ricambio.

Le cure ed i trattamenti

Il trattamento termale peculiare delle terme di Valdieri è l’applicazione crenoterapica delle alghe termali, altrimenti dette “muffe”. Il trattamento consiste nell’applicazione sulla pelle di questo specifico impacco costituito da alghe e microfauna batterica, maturati naturalmente sulla pietra grazie allo scorrimento continuo dell’acqua termale, allo stesso modo di un impacco di fango.

Il centro termale inoltre propone altri trattamenti, tra cui:

  • cure inalatorie
  • grotte e stufe calde (antroterapia)
  • insufflazioni endotimpaniche
  • irrigazioni e docce interne
  • balneoterapia
  • massaggi
  • fangoterapia
  • piscina termale

Come raggiungerci

Tags
Leggi tutto
Back to top button