Località termali attiveLombardia

Angolo Terme (BS) – Terme di Angolo

Di antiche origini, fin dal IV sec. a.C. si caratterizzò come centro di produzione agricola e artigianale. Dal XII secolo la storia della città fu caratterizzata dalla Famiglia Federici a cui venne concessa (1335) in feudo e con la possibilità di estrare il ferro presente nella zona. L’attività mineraria, del resto, è stata sempre presente in questo territorio. Agli inizi dell’800 qui s producevano armi e bombe per le armate napoleoniche.

Passeggiando nel centro storico si possono ammirare portali in arenaria rossa, stemmi medioevali, logge ad arcate rette da eleganti colonnette di pietra grigia, fontane, chiese, balconi in legno, stradine dove si nota il ferro usato come ornamento per i terrazzi e per fare le cancellate. Si possono ammirare eleganti fontane, rosse di pietra simona nella piazzetta della chiesa, sotto una grande nicchia con arco ribassato, altre d’occhialino della Valle nel cortile della casa ex Federici.

E’ da visitare la Chiesa parrocchiale di San Lorenzo, con un portone esterno intagliato nel XIII secolo e diverse opere artistiche all’interno, alcune di Andrea Fantoni e della sua scuola (gli altari, il settecentesco coro ligneo e la via Crucis), così come sono da visitare la piccola e semplice chiesa di Santa Elisabetta (XV secolo) dove è conservata una Madonna lignea del Fantoni, la Chiesa della Visitazione (XVI secolo) con alcuni affreschi settecentesci e l’Eremo di San Silvestro, ben restaurato, con un elegante porticato ad archi, bei portali in granito, altare in porfido rosso  e finestre circondate d’arenaria rossa: esso sorge a mezza costa lungo la strada che porta al lago Moro, luogo suggestivo e di grande interesse scientifico per alcune sue caratteristiche peculiari, d’importanza europea.

Angolo Terme si trova all’imbocco della Val di Scalve, in un ambiente naturalistico affascinante: il Lago d’Iseo ed il Lago Moro, la Via Mala e la vicina Val Camonica che con le sue incisioni rupestri offre occasioni per escursioni molto interessanti. Numerosi sono i percorsi naturalistici presenti nella zona, tra cui il “sentiero dei partigiani” attraverso cui si arriva alla Chiesa di San Giovanni, su uno spuntone panoramico sulla sottostante Valle del Dezzo, sulla Corna Trenta Passi, sul Monte Pora e sulla Presolana. Molto suggestiva è la “Conca dei Pagà” una parete rocciosa con un sentiero in parte scavato nella montagna e con muri a secco laterali, di tufo, e dove si trovano alcune grotte. Bello il Lago Moro, in una conca di rocce al quarzo, alimentato da un ruscello e da acque sorgive sublacustri di profondità.

Inserita in uno scenario suggestivo, Angolo Terme è una stazione di cura e soggiorno grazie alle acque termali, al clima mite e alle stazioni sciistiche del Colle Vareno e del Monte Pora. Questa località ha avuto un rilevante sviluppo dal 1960 quando iniziò a svilupparsi l’attività turistica. Dal 1963 il nome del paese è stato modificato da Angolo in Angolo Terme per rimarcare la vocazione turistica del territorio.

Il complesso termale  è immerso in un parco di 35.000 mq in una zona pianeggiante situata sulla sinistra del fiume Dezzo. All’interno del parco sgorgano copiose le acque della salute: San Silvestro e Fonte Nuova.

Le acque

Le acque presenti alle Terme di Angolo Terme sono principalmente acque bicarbonato calciche, solfate, alcalino-terrose. Esse sono ipotermali (12-13°C) e sgorgano da due sorgenti, chiamate S. Silvestro e Fonte Nuova.

Indicazioni terapeutiche

Le indicazioni terapeutiche riguardano malattie dell’apparato gastroenterico, cardiovascolari, otorinolaringoiatriche e delle vie respiratorie. Sono curate anche patologie dell’apparato urinario, del ricambio, reumatiche e del sistema muscolare.

Le cure ed i trattamenti

La struttura propone vari trattamenti, tra cui:

  • cure idropiniche (in caso di malattie gastrointestinali, epatiche, biliari, renali, urinarie e del ricambio)
  • inalazioni (relative a disturbi infiammatori delle vie respiratorie)
  • fanghi e bagni (per patologie dell’apparato locomotore)
  • massaggi
  • irrigazioni vaginali
  • docce nasali e insufflazioni

Fanghi, idromassaggi, bagni termali e ozonoterapia completano l’offerta. Sono disponibili anche massoterapie e trattamenti estetici.

 

Come raggiungerci

Tags
Leggi tutto
Back to top button