Località termali attiveToscana

Montignoso (MS) – Terme della Versilia

Il simbolo indiscusso di Montignoso è il castello Aghinolfi, di origine longobarda, situato in posizione strategica grazie al controllo che da qui si ha della costa tirrenica del Mar Ligure, dal Golfo della Spezia fino a Livorno. Un tempo era il castello più importante della vallata nonché un rifugio sicuro per tutti gli abitanti della zona. Fino al 1376 il castello appartenne ai discendenti di Aghinolfo, prima di passare a Lucca in seguito alle lotte tra Lucca e Pisa. Le sue mura sono alte 6 metri e lunghe 450, e in passato racchiudevano ben 140 case che costituivano l’abitato a ridosso del castello. Nel 2008 sono stati terminati i lavori di restauro del castello Aghinolfi e sono state ricostruite le sette torri cilindriche del circuito murario, oltre al bastione poligonale nell’ingresso e al baluardo rettangolare con camminamento pensile. Grazie al cammino di ronda è possibile ammirare lo stesso panorama di cuigodevano i castellani per il controllo della zona, mentre all’interno della cinta muraria si trova un percorso storico di grande interesse immerso nella macchia mediterranea. A Montignoso, altri edifici d’interesse sono la chiesa parrocchiale di San Vito e Modesto, in località Piazza, che custodisce un bell’altare dipinto dal lucchese Michele Ciampanti e la chiesa di Sant’Eustachio, risalente al 1495. Da vedere anche Villa Schiff-Giorgini, una delle più lussuose residenze del territorio di Montignoso, che ospita il comune e diverse iniziative culturali, anche grazie al grande parcoche circonda la villa con diverse specie secolari, tra cui magnolie giganti, palme e rose selvatiche. La residenza fu l’abitazione delle più importanti famiglie di Montignoso come gli Sforza, i Bertagnini e i Giorgini. Imperdibile anche Porta Beltrame, sul tracciato della Via Francigena che congiungeva Canterbury a Roma e che era una delle più importanti strade di pellegrinaggio del passato. Sul mare invece si trova la frazione di Cinquale, ai limiti meridionali della cosa Apuana, con il suo porticciolo e il moderno centro balneare; qui si trova anche l’oasi faunistica “Lago di Porta”. Questa zona umida costiera di acqua dolce ospita diverse specie tipiche delle zone palustri, come i salici, l’ontano nero, il pioppo. Non solo, ma qui vivono anche una farfalla molto rara, la Lycaena dispar, e varie specie animali, in particolare uccelli, come il forapaglie castagnolo, il falco di palude, l’airone rosso, il tarabusino e la salciaiola, oltre a vari anfibi, rettili e pesci. Le attività sportive sono invece concentrate a Renella, dove c’è lo stadio comunale. Nei dintorni di Montignoso, ideali per ogni genere d’escursione, sono poi le Alpi Apuane, con una notevolissima biodiversità e svariati itinerari.
La tavola locale si caratterizza, oltre che i noti prodotti e piatti toscani, per alcune specialità locali, quali i panigacci, i tordelli, la polenta incatenata, i taglierini nei fagioli, il salame biroldo, la salsiccia, il lardo, la mortadella nostrale, il pane marocco con erbe aromatiche, olive, olio e farine miste.

Le acque

Le acque presenti alle Terme della Versilia (Montignoso) sono principalmente acque salso-bromo-iodiche e salso-iodiche. Le terme, collegate all’Hotel Villa Undulna, sono inserite in un giardino di oltre 30.000 metri quadri e si trovano a soli 3 km da Forte dei Marmi. Le Terme della Versilia utilizzano le virtù terapeutiche dell’acqua salsobromoiodica e della torba, preziosi elementi prodotti dalla generosità della natura del territorio circostante. La prima, ricca di sali minerali, sgorga dalle fonti del sottosuolo locale. La seconda, ricca di enzimi e vitamine, si estrae dalla zona di bonifica del vicino lago di Massaciuccoli ed è disponibile esclusivamente alle Terme della Versilia.

Indicazioni terapeutiche

Grazie alle acque termali delle Terme della Versilia (Montignoso) si possono curare in particolare: patologie circolatorie, della pelle, dell’apparato locomotore, patologie reumatiche, vasculopatie e affezioni dermatologiche. E ancora inestetismi della pelle, cellulite e patologie dermatologiche.

Le cure ed i trattamenti

Vengono proposti vari trattamenti tra cui:

  • torba terapeutica con bagni ed impacchi
  • idroterapia con idromassaggio e percorso vascolare Kneipp
  • massaggi fisioterapici
  • talassoterapia
  • bagno turco
  • idromassaggio
  • Acquaticità, massoterapia, fitness, medicina estetica, percorso Kneipp, cosmesi e sauna completano l’offerta

Cosmesi

Esiste una linea cosmetica personalizzata “Terme della Versilia”, con ampio assortimento, per donne e uomini, di creme, maschere, peeling, latte detergente, lozione tonica, scrub, gel, torba gel e altro.

Come raggiungerci

Tags
Leggi tutto
Back to top button