BlogNews & Eventi

Turismo del benessere: una nuova piattaforma online per conoscere e orientarsi

A cura di Nicola Ucci

Negli ultimi venti anni il turismo del benessere è uscito fuori dalle logiche del termalismo “solo” curativo, legato all’uso delle acque termali e dei fanghi per una clientela affetta da disagi e problemi fisici, trasformandosi in una risposta convincente alle esigenze, da parte di vari strati della popolazione, di un nuovo stile di vita  incentrato su fattori salutistici, estetici ed antistress, dove hanno importanza  la cura del corpo e della mente, una alimentazione corretta e salutare, la forma fisica.

Del resto, uno stile di vita sano, basato su alimentazione corretta, attività motoria, cura del proprio corpo, cura della propria mente, è riconosciuto, ormai da tempo, come la più efficace forma di prevenzione e la premessa per un buon invecchiamento e come una condizione necessaria per affrontare positivamente la vita di tutti i giorni, i cui ritmi stressanti incidono sulla salute, anche mentale, delle persone.

Lo avevano già capito i popoli antichi, a partire dai Greci e poi i Romani, presso i quali la frequentazione ai bagni (Balnea) e alle Thermae avevano una funzione non solo igienica, quanto di intrattenimento, convivialità, di “ozio” buono, che solo con il tempo si scoprirà essere anche pratica di efficacia benefica e salutare.

Ricercare uno stato di benessere significa modificare il proprio stile di vita e, sul piano turistico, proporsi come “domanda complessa” di nuovi contenuti, strumenti, opportunità, capaci di rispondere positivamente alle proprie esigenze salutari, fisiche, emotive.

Di questo si è accorto, chi in anticipo e chi seguendo a ruota, anche il mondo dell’offerta termale e benessere che, negli ultimi anni, ha saputo dare risposte mirate alla forte trasformazione della domanda di settore, differenziando le strutture (centri termali, hotel benessere, spa, cliniche della salute, beauty farm, parchi), ampliando ed innovando le cure ed i trattamenti anche con pratiche emozionali, migliorando i servizi alla persona, differenziando e personalizzando l’offerta gastronomica, sviluppando nuovi prodotti per la cura del corpo, integrando l’attività motoria come elemento fondamentale della salute, magari in un contesto naturale incontaminato e affascinante.

La importanza di questo mercato è evidente. Basti pensare che il “turismo wellness”, a livello globale, rappresenta il 14% della spesa per ospitalità e che fattura oltre 494 miliardi di dollari, con una tendenza a crescere ad una velocità superiore agli altri segmenti turistici.

Anche in Italia questa tendenza si afferma come importante e significativa, magari associando l’uso delle strutture termali e/o benessere ad elementi di curiosità per la conoscenza del territorio e dell’ambiente, alla gastronomia salutistica, alle culture dei luoghi che si visitano.

Secondo alcune ricerche turistiche, il 43% degli italiani indica l’ambiente naturale come fattore principale per curare la salute e lo “stare in forma”, mentre il 73% indica l’Italia come località preferita per il turismo del benessere, diversamente dal 27% che si sposta verso l’estero.

Il turismo del benessere è, quindi, sempre più importante, rappresentando una forma di turismo che, nel muovere le persone verso destinazioni ritenute utili per una vacanza esperienziale e salutistica, favorisce un nuovo  stile di vita ed un rinnovato equilibrio tra corpo e spirito.

La nostra Azienda è particolarmente attenta, da oltre quindici anni, alle dinamiche ed ai mutamenti del mercato termale e del benessere e ha creato, per la parte “consumer”, una Rete di Turismo Associato (RTA) particolarmente sensibile ai soggiorni ed alle vacanze termali e wellness.

Abbiamo sempre presente che la propensione del consumatore a cercare la migliore offerta su internet, richiede per ogni Azienda una crescente visibilità sul web e la possibilità di interagire direttamente con il consumatore stesso.

E’ da qui che nasce www.benesseretour.it, una piattaforma online che aiuta le Aziende ad aumentare la propria visibilità in rete, promuovendo il proprio brand e le proprie offerte commerciali e, nel contempo, offre ai consumer, singoli e associati, l’opportunità di conoscere, scegliere, comprare direttamente dall’Azienda, senza alcuna intermediazione.

All’interno della piattaforma online, quindi, è possibile trovare informazioni su tutte le località termali italiane attive, con descrizione dei luoghi, delle acque, delle cure e dei trattamenti praticati; si troveranno schede aziendali di Hotel, SPA, Centri benessere con presentazione delle strutture ed inserimento di foto e  delle offerte aziendali.

Saranno presenti anche un Blog ed una pagina social per arrivare a fornire agli utenti “contenuti”, informazioni ed opportunità commerciali per le proprie vacanze o le proprie cure.

Il tutto accompagnato da una News Letter “Benesseretour”, quindicinale, che informerà gli utenti del portale (singoli o associati che siano) delle novità del settore e delle nuove offerte che potranno trovare a cura delle Aziende. In questo modo ci si potrà collegare direttamente con il sito delle singole Aziende per richieste di ulteriori informazioni o prenotazioni, evitando inutili e costose intermediazioni.

Tags
Leggi tutto
Back to top button