BlogSalute & Benessere

Come e dove nasce il fango sorgivo delle Terme di Riolo?

A cura di Nicola Ucci

Come e dove nasce il fango sorgivo delle Terme di Riolo?

Quello delle Terme di Riolo è un fango sorgivo. A differenza di un fango preparato o artificiale, esso nasce dalle viscere della terra, già naturalmente miscelato all’acqua salsobromoiodica, spinto da gas metano e anidride carbonica, attraverso piccoli coni naturali, situati in località Bergullo, poco distante dall’abitato di Riolo Terme-.

La particolare conformazione gessosa-solfifera del sottosuolo, caratteristica della Vena del Gesso, contribuisce alla sua forte mineralizzazione.

Il fango viene raccolto in una vasca protetta e da lì di volta in volta prelevato, rispettando gli equilibri naturali.

Pur essendo un fango già di per sé stesso maturo, ricco cioè di un substrato di sostanze minerali argilloidi, humus organico elaborato da microrganismi e preziosi oligominerali grazie al lunghissimo tempo trascorso a contatto con l’acqua termale, esso riposa ulteriormente in apposite vasche a contatto con acqua fluente salsobromoiodica.

Questa seconda maturazione consente la prosecuzione di fenomeni chimici, fisici e biologici che ne incrementano le proprietà terapeutiche.

IL FANGO SORGIVO DELLE TERME DI RIOLO

Il fango sorgivo delle Terme di Riolo è composto da argilla, acqua salsobromoiodica, sostanze organiche e minerali presenti nel terreno.

Questo fango presenta ottime caratteristiche di omogeneità e plasticità che consentono di aderire in modo uniforme alla cute, mantenendo il calore, ceduto poi lentamente durante la seduta di fangatura.

Lo stress termico che ne deriva determina un’abbondante sudorazione che innesca una serie di reazioni biologiche benefiche come la vasodilatazione locale e l’aumento di endorfine. Sostanze naturali che diminuiscono il dolore e che permangono elevate per alcuni mesi nell’organismo in seguito a un ciclo completo di fangoterapia. Questo effetto contribuisce alla riduzione della contrattura muscolare e al miglioramento del movimento articolare, eliminando le sindromi dolorose associate.

La granulometria molto fine lo rende particolarmente indicato per le applicazioni anche campo cosmetico.

Azioni terapeutiche:

  • Antidolorifica
  • Miorilassante
  • Rimineralizzante
  • Antiinfiammatorio
  • Rivitalizzante

Indicazioni terapeutiche:

  • Osteoartrosi ( tutte le forme degenerative articolari), reumatismi extra articolari (fibromialgia, periartiti…) e sindromi dolorose ad esse collegate
  • Postumi traumatici ( compresa la riabilitazione funzionale)
  • Specifiche malattie dismetaboliche
  • Visceropatie addominali croniche
  • Malattie dei vasi periferici ( flebopatie, acrocianosi,…)
  • Specifiche affezioni dermatologiche (atopia, acne..)

LA SEDUTA FANGO TERAPICA ALLE TERME DI RIOLO

Il ciclo di fangoterapia è introdotto da una visita medica iniziale che accerta il tuo buono stato di salute.

La seduta fangoterapica si svolge nella privacy di un’ampia camera dotata di lettino, vasco idromassaggio e box doccia.

Assistito da un fanghino, sei disteso sul lettino e cosparso da uno strato di circa 3 cm di fango sorgivo, generalmente alla temperatura di 40° – 47° C. Temperature inferiori e parti del corpo da trattare vengono riportate nella prescrizione, che ti viene rilasciata dal Medico termale.

Una volta infangato, vieni avvolto da telo specifico e coperte che rallentano la dispersione termica.
La durata dell’applicazione è di 20 minuti, dopo i quali il fango sorgivo viene rimosso con doccia di pulizia.

Puoi abbinare l’efficacia terapeutica del fango alla balneoterapia salsobromoiodica in vasca idromassaggio o in piscina termale.

Una volta asciugato e ben coperto, disteso comodamente nell’area relax, ti consigliamo di prolungare i benefici del trattamento nella cosiddetta fase di reazione.

Alle Terme di Riolo puoi effettuare la fangoterapia a pagamento o in convenzione con il S.S.N. per osteoartrosi e reumatismi extra articolari. Un ciclo completo comprendi 12 sedute, a cadenza solitamente quotidiana.

Alle Terme di Riolo, puoi provare l’efficacia in:

  • Impacco gambe con fango freddo e olii essenziali
  • Impacco cosmetico corpo
  • Impacco cosmetico cuoio capelluto
  • Maschera viso sebo riequilibrante
Tags
Leggi tutto

Potrebbe interessarti anche

Back to top button